L’acqua del mio territorio: al via il concorso per le scuole. Lario Reti Holding e l’Ufficio d’Ambito della Provincia di Lecco hanno avviato dall’anno scolastico 2016-2017 una serie di progetti rivolti alla sensibilizzazione dei più giovani sull’importanza che ricopre l’acqua nel nostro ambiente e quanto i nostri piccoli gesti quotidiani, a volte in maniera involontaria, possano impattare sul nostro territorio.Tra i progetti avviati per l’anno scolastico in corso, oltre a laboratori in classe, visite guidate a impianti di depurazione e corsi d’acqua, è stato indetto un concorso per le scuole primarie e secondarie della Provincia di Lecco.

L’acqua del mio territorio

Il concorso, dal titolo “L’acqua del mio territorio”, si pone come obiettivo principale di stimolare la creatività e l’attenzione dei partecipanti verso la conoscenza della risorsa idrica nel proprio territorio, con particolare riferimento alle fonti di approvvigionamento (serbatoi, acquedotti, pozzi, fontane, ecc), alle reti fognarie e agli impianti di depurazione.

Come votare

Da oggi sono aperte le votazioni sul sito di Lario Reti Holding, all’indirizzo www.larioreti.it/concorso-2018, dove è possibile trovare i 22 progetti presentati da ben 35 classi primarie e secondarie.
Le votazioni sono aperte fino alle 24:00 di sabato 21 aprile 2018. Chiunque può votare, contribuendo con un “like” alla vittoria dell’elaborato preferito.

Leggi anche:  Aggiudicato l’appalto per il potenziamento del depuratore di Colico

I progetti

I progetti presentati dalle scuole sono ciascuno in lizza secondo due categorie differenti, con premi di diversa natura:
1. Votazione giuria popolare: tre buoni in denaro per l’acquisto di materiale didattico, messi a disposizione da Lario Reti Holding, del valore di 1.200, 800 e 500 Euro.
2. Votazione commissione di esperti: tre buoni in denaro per l’acquisto di materiale didattico, messi a disposizione dall’Ufficio d’Ambito di Lecco, del valore di euro 800,00 ciascuno.

 

E’ quindi possibile votare per i progetti in concorso, visitando il sito www.larioreti.it/concorso-2018