La Provincia dimentica il sindacato: questa, in estrema sintesi, la forte denuncia pubblica di Wolfango Pirelli. Il segretario generale della Cgil Lecco ha preso infatti carta e penna per rendere nota la propria posizione in merito ad una iniziativa promossa da Villa Locatelli.

La Provincia dimentica il sindacato.

Pubblichiamo integralmente la nota di Pirelli

“La Provincia di Lecco, insieme all’Agenzia provinciale per le attività formative (APAF) ha organizzato per venerdì 12 gennaio, un seminario pubblico sul tema dell’apprendistato.

E’ un tema importante che ha visto coinvolto in questi anni sul territorio le parti sociali nella sottoscrizione di accordi e intese volte a favorire il suo utilizzo nelle imprese ed a fornire ai giovani uno strumento utile di ingresso nel mondo del lavoro.

Molto più utile, mi verrebbe da dire, di tanti contratti atipici oggi utilizzati in misura sempre più crescente anche in provincia di Lecco e che stanno producendo una sempre più evidente precarietà nel lavoro giovanile.

In particolare nel corso dell’ultimo anno abbiamo sottoscritto un protocollo di intesa in sede di Network a supporto di un progetto sperimentale che unendo alternanza potenziata e apprendistato favorisse l’ingresso di alcuni ragazzi provenienti dal un CFP nel mondo del lavoro con maggiori diritti e garanzie per i ragazzi stessi. E’ per noi un modello positivo che va esteso.

 

Leggi anche:  Approvato l’indirizzo per l’aggregazione di ACEL Service e Lario Reti Gas

Serve il confronto con la camera del lavoro

Ed e per tutto ciò che spiace vedere nel programma del seminario che la Provincia di Lecco, sempre molto attenta a favorire il confronto con tutte le parti sociali, abbia completamente “dimenticato” il sindacato.

Eppure l’apprendistato è uno strumento contrattuale, definito da contrati nazionali e territoriali ed il ruolo delle parti sociali, sindacato compreso, è importante nel favorire ed estendere questo strumento.

Noi non parteciperemo, non essendo stati invitati, al seminario promosso dalla Provincia, sapendo che se si vuole fare passi avanti su questo tema e come dice il sottotitolo del seminario far diventare l’apprendistato “un’opportunità per giovani, imprese e territorio” ci sarà bisogno, prima o poi, di un confronto anche con noi.

Wolfango Pirelli