A lanciare un appello, nei giorni scorsi era stato i sindaco di Lecco Virginio Brivio. Ora anche il Gruppo Consiliare del scende in campo per sostenere il crowdfunding #Leggermente degli studenti di Lecco per il restauro della Cappella di Villa Manzoni.

Il restauro della Cappella di Villa Mnazoni

Mancano solo due settimane alla chiusura del crowdfunding per il restauro della Cappella di Santa Maria Assunta di Villa Manzoni. La raccolta fondi civica è stata voluta da Assocultura-Confcommercio Lecco, con il sostegno dell’Amministrazione comunale, all’interno del Festival Leggermente dove studenti del Badoni, del Manzoni, del Medardo Rosso e del Parini di Lecco hanno indirizzato la loro esperienza di alternanza scuola-lavoro a supporto della ristrutturazione di questa parte della Villa.

I dem lecchesi

Anche i Consiglieri Comunali del Gruppo del PD stanno sostenendo l’iniziativa fin dal primo giorno: “È un progetto che abbiamo appoggiato e spinto da subito – commenta il Capogruppo Vittorio Gattari -. Questa raccolta fondi costituisce un’occasione unica per supportare in prima persona il patrimonio artistico-culturale della nostra città, in quello che è forse il suo luogo più simbolico. Donando il proprio contributo ciascun cittadino diviene a tutti gli effetti parte attiva nel ridare splendore alla Villa, partecipando così a quel processo collettivo e condiviso che è il prendersi cura del bene comune, di cui la cultura è elemento integrante e fondamentale. Per tale ragione invitiamo caldamentetutti i cittadini e le cittadine, ma anche gli altri partiti, e tutti i consiglieri comunali, a donare, cogliendo quest’opportunità che gli studenti delle scuole di Lecco si sono impegnati a creare”.

Leggi anche:  Maturità 2018, è iniziato il conto alla rovescia. Mercoledì la prima prova

 

Per ulteriori informazioni sulla campagna e per fare una donazione: https://it.ulule.com/leggermente_2018/