Nell’ambito del progetto Una scuola aperta al Mondo e degli scambi formativi con i Paesi stranieri, il presidente di APAF Nunzio Marcelli, il componente del Consiglio di Amministrazione e Sindaco di Casargo Pina Scarpa, il direttore Marco Cimino e il responsabile degli eventi del Cfpa di Casargo Ciro Vitiello hanno ricevuto una delegazione  canadese.

Cfpa internazionale

Il gruppo era composto da:

  • Marie Dominique Rail, chef e divulgatrice di ricette presso la tv del Quebec (Canada)
  • due imprenditori canadesi del settore alimentare (estratto d’acero)
  • Vanessa Antonioli, addetta agli affari pubblici e istituzionali del Governo del Quebec delegazione di Roma
  • Evaristo Pini, direttore dell’Agenzia speciale per la formazione della Provincia di Sondrio
  • Andrea Bossi, imprenditore valtellinese nel campo alimentare
  • Giorgio Lafranconi, imprenditore di Varenna
  • Viera Yakoleva, imprenditrice di San Pietroburgo (Russia)
  • Daniel Waligora, imprenditore di Sacramento in California (Usa)

 

La delegazione ha visitato la scuola, confrontandosi con il Consiglio di Amministrazione e la direzione di APAF, ha incontrato alcuni alunni e ha effettuato una visita guidata alla ditta Ciresa Formaggi di Introbio.

Leggi anche:  Flat tax significato e come funziona la tassa delle polemiche

Studenti attori e ballerini

Inoltre per una sera alcuni alunni del CFPA si sono trasformati in attori, cantanti e ballerini, interpretando il famoso musical Grease, al termine di un progetto a cura dell’Accademia musicale della Valsassina, coordinati dai direttori artistici Michela Valentinuzzi e Michele Spandri, con band e musica dal vivo.

Gli interpreti

Roberto Sellari (Danny), Sofia Bertuzzi (Sandy), Mattia Bortolato (Kenickie), Alice Segliani (Rizzo), Giulia Bugana (Doody), Giorgia Corti (Frency), Francesca Giuricin (Marty), Martina Barindelli (Putzie) si sono esibiti davanti a oltre 150 compagni di scuola, che hanno tributato loro scroscianti applausi. Il presidente di APAF Nunzio Marcelli si è complimentato con gli organizzatori del progetto, i musicisti, i direttori artistici e soprattutto con gli alunni per questa bellissima e originale iniziativa.