Storie migranti alla biblioteca di Valgreghentino. Sono due gli appuntamenti che rientrano nel ciclo “Verso l’altro(ve)” organizzati dal Comune per giovedì sera e mercoledì pomeriggio.

Storie migranti in biblioteca

Il primo evento si intitola “Il grande viaggio” e si terrà giovedì 10 maggio alle 20.45 nella sede della biblioteca in via Tavola a Valgreghentino. A raccontare storie di rotte migratorie e di chi ha abbandonato il proprio Paese saranno Fabiola Lopez, direttrice del Cas di Airuno; Maria Vittoria Sala, mediatrice culturale del Cas di Airuno; Laura Longo, assistente sociale del Cas di Airuno; Giovanna Scaccabarozzi, medico di Valgreghentino impegnata in esperienze umanitarie all’estero, oggi in Sierra Leone. A portare la propria testimonianza diretta ci saranno anche tre migranti: Djankou Yannick Clerc e Nepipgan Rostand Armel del Camerun e Jobe Aboubakar del Gambia. L’ingresso è libero.

Favole dal mondo

Sabato 12 maggio alle 15.30 ci sarà il secondo appuntamento, dal titolo “Favole migranti”. I bambini dai 6 ai 10 anni potranno ascoltare la letture di favole provenienti da tutto il mondo, interpretate dagli stessi migranti. Alle 15.30 ci sarà la lettura, alle 16.30 invece una ricca merenda con tè e dolci provenienti da luoghi esotici offerti dall’associazione Bondeko.

Leggi anche:  Mostre a Lecco: Palazzo delle Paure nel circuito dei grandi musei