Ri-circolo, innovativa e sperimentale iniziativa presentata dal comune di Paderno, sembra destinato a far parlare di sé a lungo. Il progetto consiste nell’utilizzo di uno spazio comune a fini educativi. Infatti, i cittadini avranno la possibilità di mettere a disposizione di altri beni di qualsiasi tipo. Vecchi e utilizzati, ma ancora intatti. Al tempo stesso, potranno prendere gratuitamente quanti si accordino al loro gusto o esigenze. Il tutto in una logica di riciclo e riduzione degli sprechi.

Ri-circolo: utilità e praticità insieme

L’inaugurazione di Ri-circolo avrà luogo sabato 14 aprile dalle ore 9.30 alle 12, presso la sede della biblioteca di Paderno D’Adda di piazza Vittoria. L’iniziativa è promossa dal gruppo “Condi-viviamo Paderno” in collaborazione con il Movimento della Decrescita Felice. L’ obiettivo è favorire il riutilizzo di  diversi oggetti, già usati ma ancora in buone condizioni. Dai libri ai vestiti, passando per strumenti vari. Così facendo, sarà anche possibile sviluppare relazioni di scambio e solidarietà reciproca. Durante l’inaugurazione, si terrà una breve lettura sul tema del riciclo e del riutilizzo. Invece, per i più piccoli, è previsto un laboratorio di riciclo creativo che li intratterrà per l’intera durata della mattinata di presentazione di Ri-circolo.