Ci sarà anche Lecco con una delegazione di studenti tra i protagonisti della 31esima edizione del Salone internazionale del Libro di Torino. lo annuncia il sindaco di Lecco Virginio Brivio

Lecco al Salone del Libro di Torino

Venerdì 11 maggio, grazie al contributo di Treccani Cultura e dell’Informagiovani del Comune di Lecco, 28 studenti di 1^A e 17 di 4^B del liceo Manzoni, indirizzo linguistico, prenderanno parte dall’evento  “Ti Leggo. Viaggio con Treccani nelle forme della lettura”. Legalità, Identità e Confini, Bellezza e Paesaggio, Costituzione e Cittadinanza, Conservazione e Valorizzazione del patrimonio culturale: questi i grandi temi del progetto promosso nelle scuole da Treccani Cultura nell’anno scolastico che celebra la legalità, e nel 70° della Costituzione italiana. Gli studenti incontreranno e si confronteranno con Federica Angeli, Giovanni Bianconi, giornalisti che hanno portato avanti inchieste legate alla mafia e Silvana Sola.

Lecco e la lettura

“Continua così la voglia di lettura e conoscenza che in Città ha trovato grande fermento durante le edizioni del Festival Leggermente organizzato da Confcommercio con la collaborazione di numerosi enti e partner tra cui il Comune di Lecco e il primo Festival della Lingua Italiana all’interno del Festival dei Promessi Sposi nato grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e Treccani Cultura” sottolinea il sinadco Brivio. “Inoltre, sono sempre più numerose le iniziative di promozione della lettura in città portate avanti con impegno dalla Biblioteca Civica di Lecco e dal Sistema Bibliotecario provinciale di cui il Comune di Lecco è ente capofila. Tutto questo ha contribuito all’ottenimento del titolo di Lecco Città che Legge. Perché la lettura è alla base della nostra conoscenza e dell’essere veri cittadini del mondo”.