La festa della Gibiana anima il paese. Sabato maxi corteo con i ragazzi delle scuole.

Corteo e balli

Grande successo per la seconda edizione della Gibiana organizzata dal Comitato Genitori nel pomeriggio di sabato.
Alle 16 i bambini si sono dati appuntamento nell’atrio della scuola media per assistere a una lettura ad alta voce. Intorno quindi alle 16.30 è partito il corteo guidato dalla Gibiana per le vie del paese. I bambini invece hanno prodotto moltissimo rumore con cucchiai e pentole secondo la tradizione. Dalla collaborazione con il Parco Ludico è nato un momento coinvolgente dedicato alla vita comunitaria e ai balli popolari. Un evento per grandi e piccini che si sono cimentati in balli di gruppo con «La Bandella» e danze popolari con «CarpeDiem» di Lecco. Fondamentale quindi la collaborazione con la Protezione Civile che ha garantito la sicurezza del corteo e con il Comune che ha patrocinato l’evento.

Commento del presidente Ronny Panzeri

L’evento è andato molto bene, la partecipazione è stata ottima. Le letture a scuola sono piaciute, così come il corteo in completa sicurezza grazie alla protezione civile. Fra musiche e balli popolari è stata bruciata la giubiana. Grande soddisfazione.