Riapre i battenti Iterfestival. Il festival itinerante della letteratura, patrocinato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi, ritorna con la seconda edizione. Tra l’8 aprile e l’8 maggio, nella dimora di Monticello Brianza, si succederanno vari appuntamenti con esponenti dell’ambiente culturale. Obiettivo, riscoprire il tema della bellezza. A tale scopo, si partirà dalla letteratura per abbracciare poi tutte le altre nobili arti. Dalla poesia alla pittura, dal cinema alla musica.

Iterfestival primi incontri

Il primo appuntamento della nuova edizione del festival sarà il laboratorio “Fiabe sul tappeto”, tenuto dall’autrice Ramona Parenzan, che avrà luogo domenica 8 aprile alle 16 presso la sala civica di Montevecchia. A questo seguirà, giovedì 12 aprile, la conferenza ” E possibile educare alla bellezza?” del Dottor Raffaele Mantegazza, presso la Sala Conferenze S. Pertini della biblioteca comunale di Bulciago alle ore 21. Il terzo appuntamento di questa prima fase, “Il tempo interiore. L’arte della visione di Andrej Tarkovskij”, riguarderà invece l’ambito pittorico e si avvarrà della presenza dell’autore Filippo Schillaci: appuntamento venerdì 13 aprile alle ore 21 presso la Sala della Biblioteca civica di Triuggio.