Dal 5 al 14 gennaio sarà possibile visitare la mostra dei presepi allestita nell’atrio del Palazzo Comunale di Merate. Un progetto sostenuto dalla Consulta Cultura e Istruzione di Merate in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Coinvolte le associazioni Proloco, Fotolibera e Ronzinante della città.

Raffinati scatti per la mostra dei presepi a Merate

Da Merate centro alle frazioni. Non è stato tralasciato nessun dettaglio interessante. Immortalate dall’obiettivo non solo le Natività ma anche tutto ciò che può ricreare la magia del Natale: dalle illuminazioni agli alberi decorati in città. Il progetto, dal titolo “Presepi in mostra”, è sorto nell’ambito della Consulta cultura e istruzione presieduta da Roberto Ciofi. La serata di inaugurazione si è tenuta venerdì 5 gennaio nell’auditorium comunale. E’ risultata evidente l’intesa con l’assessorato alla cultura che ha da subito sostenuto l’iniziativa. “Progetti come questi permettono di percepirci come una città unita – ha spiegato l’assessore alla cultura Giusy Spezzaferri – infatti Merate non è solo centro ma è anche frazione. Abbattere i muri invisibili ci fa davvero sentire città. Grazie quindi a tutti coloro che hanno contribuito a questa iniziativa. Per ora siamo solo all’esordio – ha concluso – Nelle prossime edizioni contiamo di creare un lavoro più complesso e articolato”.

Leggi anche:  Monsignor Rolla dice messa con i diaconi permanenti del Lecchese FOTO e VIDEO

Un breve filmato per mostrare la bellezza della Natività

E’ stato un piacevole filmato, della durata di dieci minuti circa, a offrire una panoramica generale dei presepi realizzati in città. Creato dal regista Daniele Riva, la proiezione ha permesso di assaporare la bravura degli artigiani che si sono cimentati in ogni realizzazione.