“Al di sopra delle parole”, uno spettacolo per ricordare uno dei più importanti cantautori italiani. A diciannove anni dalla sua scomparsa Osnago ricorda infatti Fabrizio De Andrè.

Teatro e musica in memoria di De Andrè

Si terrà allo Spazio Opera, intitolato proprio al delicato e profondo autore genovese, una serata per ricordarlo. Presso la struttura di via Matteotti una fusione armonica di teatro e musica, di suggestioni e parole. La manifestazione si aprirà infatti alle 21.30 con l’esibizione del gruppo teatrale Riscaldamento a stento, dal titolo “Di anarchia, umorismo e poesia”. A seguire momento musicale con il progetto “Al di sopra delle parole”. Un eclettico ensemble di Torino unirà infatti musica ed immagini, con un’inedita parentesi di suoni e visioni dedicate all’autore. Un vero e proprio viaggio nel tempo e nello spazio della produzione cantautoriale dell’istrionico genovese. Appuntamento sabato sera, con l’apertura del bar dalle ore 18 e della biglietteria dalle 20. L’evento è organizzato dal Comune di Osnago, Bloom, associazione Banlieue, Progetto Osnago, Arci La Lo.Co. Direzione artistica a cura di All Areas Concerti.