Troppo caos: i Carabinieri sequestrano stereo e tavolini del bar. E’ successo stamattina in centro Lecco. Destinatario del “singolare”provvedimento anti movida è stato il titolare di un noto locale lecchese. Un locale per altro recentemente balzato agli onori della cronaca visto che il titolare aveva ricevuto a febbraio un maxi multa da oltre 8000 euro visto che nel bar mancava l’etilometro.

Via stereo e tavolini del bar

Stamattina quindi i militari hanno  dato esecuzione al provvedimento di sequestro disposto dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lecco, su richiesta della locale Procura della Repubblica.  Al provvedimento si è arrivati dopo che i residenti della zona avevano presentato ai Carabinieri diverse denunce  per disturbo della quiete.

Multe agli esercenti

Quello di oggi è solo l’ultimo provvedimento preso nei confronti dei titolari dei locali cittadini negli ultimi giorni. Sabato infatti sono stati sanzionati i proprietari di due  ristoranti situati nella piazza centrale di Lecco. Anche per loro multe salate, stavolta a causa di carenze igienico-sanitarie.

Leggi anche:  Ammette tutto il prete del Milanese arrestato in Vaticano per pedopornografia