Ancora un arresto per spaccio di droga operato dai militari lecchesi. In particolare, ieri sera, sono stati i militari della Stazione di Calolziocorte a fare scattare le manette intorno ai polsi di un giovane di soli 19 anni.

Spaccio di droga

I militari calolziesi erano impegnati in un servizio di controllo del territorio quando un giovane dagli atteggiamenti circospetti ha destato i loro sospetti. E i dubbi si sono rivelati fondati quando i militari lo hanno perquisito. Addosso a Mustafa Faragali, 19enne, celibe, nullafacente, in Italia senza fissa dimora,i carabinieri hanno trovato della droga. In particolare un grammo di cocaina confezionata in due singole e distinte dosi, già pronte per lo smercio.

In tribunale

Il 19enne nella mattinata di oggi  è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare in carcere.

Quello di ieri è stato l’ennesimo arresto effettuato dalle forze dell’ordine nell’ultimo mese. Leggi qui i precedenti.