AGGIORNAMENTO: E’ stato recuperato dagli uomini del Soccorso Alpino l’escursionista rimasto bloccato sul Resegone. L’uomi non aveva particolari problemi di natura sanitaria. In appoggio alle operazioni degli uomini della Diciannovesima Delegazione Lariana anche i Vigili del Foco di Lecco.

 

Soccorritori in azione “in notturna” per aiutare un escursionista bloccato sul Resegone.

Escursionista bloccato sul Resegone

Le operazioni si salvataggio, che sono in corso in questi istanti, vedono in campo gli uomini della Diciannovesima delegazione Lariana del Soccorso Alpino e in Vigili del Fuoco di Lecco. In merito all’intervento sono stati anche allertati i Carabinieri di Lecco.

I soccorsi

La macchina dei soccorsi si è messa in moto intorno alle 20.20. Ad aver bisogno d’aiuto una persona rimasta bloccata in un canalone sul Resegone. Forse l’alpinista è stato “sorpreso” dal buio. Di sicuro non era in grado di scendere a valle senza aiuto. Dal lì la richiesta di soccorsi. Al momento non sono note le generalità dell’escursionista ma sembra che la persona non sia  ferita in modo grave.

Leggi anche:  Altre scritte vergognose su Macerata in corso Matteotti

Il precedente

Solo una decina di giorni fa altro intervento in notturna sulle nostre montagne. Gli uomini della Diciannovesima Delegazione Lariana del Soccorso Alpino e i Vigili del Fuoco, insieme a soccorritori svizzeri avevano  tratto in salvo due alpinisti in difficoltà sul Grignone.