Sfregiata al volto dal marito orco trova la forza di denunciarlo. Ora l’uomo non potrà più avvicinarsi a lei. La terribile vicenda è avvenuta nei giorni scorsi a Calusco d’Adda. La donna  subiva maltrattamenti in casa da parte del marito già da diverso tempo, ma  ha preso in mano la situazione ed ha scelto di dire «basta» e si è rivolta ai Carabinieri di Calusco che hanno denunciato e allontanato l’orco.

Sfregiata al volto: ennesimo agghiacciante  episodio

Quella di Calusco è solo l’ultima orribile storia di violenza e maltrattamenti tra le mura domestiche. Solo la scorsa settimana il provvidenziale intervento dei Carabinieri di Olginate ha sventato un femminicidio. I Militari hanno infatti fermato un uomo che si stava recando a casa della ex consorte per ucciderla.

I numeri della violenza sulle donne nel Lecchese e nel Meratese

Ben 123 casi di violenza sulle donne,  80 dei quali nuovi. Sono impressionanti i numeri dell’anno 2017 dell’associazione L’Altra metà del Cielo di Merate, da sempre  a fianco delle donne maltrattate. A Lecco Telefono Donna ha teso  mano a ben 131 donne nel 2017. Tante coloro che si sono rivolte al servizio gestito dalle quindici volontarie attive nella sezione della onlus in via Solferino, nel rione Castello di Lecco.

Leggi anche:  Violenza in strada, 30enne in ospedale

Un centro nell’Isola

Lo scorso novembre proprio nella zona dell’isola Bergamasca, a Terno, era stato inaugurato  un centro di sostegno e accoglienza per le donne vittime di violenza. e. Lo Sportello Aiuto Donna si trova in via Bravi 16.

Tutti i particolari sul Giornale di Merate in edicola dal 17 aprile. Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Merate” dallo store.