AGGIORNAMENTO DELLE 10.30 Si schianta contro un tir: muore motociclista 56enne. E’ residente a Bulciago il centauro nato nel 1962  deceduto nel tragico incidente avvenuto stamattina a Brivio. Si tratta di Dario Maggioni, papà e volontario della Croce Rossa.  Sembra che il bulciaghese, che che stava percorrendo via Como in sella alla sua due ruote, si sia scontrato con un tir che stava facendo manovra.

 

Tragedia questa mattina: incidente mortale a Brivio.  Il dramma si è consumato a seguito di un violentissimo scontro tra un mezzo pesante condotto da un autista straniero e una moto.

Si schianta contro un tir: muore motociclista

L’incidente dal terribile esito è avvenuto una manciata di minuti prima delle 8 in via Como, nella frazione di Beverate. Subito si è capita la gravità della situazione. Sul posto la centrale operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza ha dirottato immediatamente l’auto medica con a bordo gli uomini del 118 e l’ambulanza della Croce Bianca di Merate. Non solo ma inizialmente, nel tentativo di velocizzare le operazioni di soccorso, era stato fatto alzare in volo anche l’elicottero dell’ospedale di Bergamo. Tutti i mezzi si sono mossi in codice rosso. Nonostante la tempestività dei soccorsi però per il centauro non c’è stato nulla da fare.

La dinamica

Ancora al vaglio dei carabinieri intervenuti sul posto insieme anche ai Vigili del Fuoco l’esatta dinamica del terribile incidente. Sembra però che l’uomo in sella alla due ruote si sia scontrato con un grosso tir.

Leggi anche:  Proprietari di cani minacciati a Lecco: attenzione ai bocconi avvelenati

Traffico in tilt

Ovviamente le operazioni di soccorso, i disperati tentativi di salvare la vita all’uomo e le operazioni di messa in sicurezza dell’arteria, hanno provocato forti rallentamenti nel traffico sia verso Bergamo che verso Lecco.

Aggiornamenti non appena possibile