Per San Valentino la Polizia scende in campo contro la violenza sulle donne.

Violenza sulle donne

La Polizia di Stato infatti promuove a livello nazionale la campagna “Questo non è amore” dedicata proprio a sensibilizzare tutti contro la  violenza sulle donne . Lo farà in particolare attraverso l’utilizzo di postazioni mobili collocate in luoghi di incontro pubblici e nelle zone della città di maggior afflusso di persone.

Lo scopo

L’iniziativa, oltre ad avere la valenza di una campagna informativa, ha l’obiettivo di favorire l’emersione del fenomeno della violenza di genere. In che modo? Soprattutto  agevolando un contatto con le potenziali vittime. E inoltre  offrendo loro il supporto di un’équipe di operatori specializzati sulla materia, presenti all’interno del camper della Polizia di Stato.

L’attività della polizie per le donne

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza per l’occasione ha predisposto un opuscolo che contiene i dati sull’attività di repressione ai reati di maltrattamento, stalking, violenza sessuale ed omicidio, nonché sull’attività di prevenzione promossa dalla Polizia di Stato attraverso gli strumenti dell’informazione, dell’educazione e dell’ascolto.

Leggi anche:  Incidente in Grigna: salvata una donna FOTO

Il camper a Lecco

La Questura di Lecco, il 14 febbraio prossimo, nel pomeriggio, sarà presente in  città – Piazza DIAZ – con un camper attrezzato per lo svolgimento della campagna. All’interno del camper  vi sarà un’équipe composta da operatori della Questura specializzati nella trattazione dei reati di violenza di genere. Gli esperti  sensibilizzeranno quindi  la cittadinanza. Inviteranno  a rivolgersi ea denunciare alle Forze di Polizia tutte le eventuali situazioni di disagio sociale, provvedendo anche alla distribuzione dei relativi opuscoli informativi sul tema in argomento.

Violenza a Lecco

Solo lo scorso  Telefono Donna Lecco ha teso la mano a ben 131 donne. Tante coloro che si sono rivolte al servizio gestito dalle quindici volontarie attive nella sezione della onlus in via Solferino, nel rione Castello di Lecco.