Va al Consiglio in bici e le rubano la due ruote: amara sorpresa per la leghista. E’ successo a Oggiono

Rubano la due ruote al consigliere

Lunedì sera, mentre nel Palazzo di Oggiono, era in corso il Consiglio comunale, un ladruncolo ha rotto il lucchetto della bicicletta del consigliere comunale Nadia Invernizzi ed ha rubato la due ruote. All’uscita dall’assise, la rappresentante di maggioranza si è accorta del furto e ha dovuto tornarsene a casa a piedi.

Il ritrovamento

Ma la sorpresa è arrivata mercoledì mattina quando il consigliere di maggioranza Emilio Villa, ex carabiniere addetto alla sicurezza, ha visto un extracomunitario transitare per Oggiono in sella alla bici. Villa non ci ha pensato due volte e lo ha fermato, dopo aver allertato  i vigili. Gli agenti hanno bloccato il marocchino e lo hanno denunciato per furto.

Pucci Ceresa

Ha commentato il capogruppo della Lega Pucci Ceresa sulla sua pagina Facebook: “Lunedì sera, consiglio comunale. Qualcuno rompe il lucchetto della bici del consigliere Nadia Teruzzi e se ne va con la due ruote. L’indomani la accompagno a sporgere denuncia al comando e con una piccola indagine si ricostruisce l’accaduto grazie ai nostri potenti mezzi a disposizione ed a un innato intuito. Oggi, entra di scena il consigliere alla sicurezza Emilio Villa, riconosce la bici rubata e sprezzante del pericolo fa si che la bici venga riconsegnata alla legittima proprietaria ed il mariuolo assegnato alle forze dell’ordine. Se non ci fossimo bisognerebbe inventarci”.