Paura in stazione a Monza per il crollo di parte del tetto. Come riporta il giornaledimonza.it un pezzo di controsoffitto largo un metro è crollato a pochi centimetri dai pendolari in attesa di comprare il biglietto.

Paura in stazione

Paura in stazione

Una parte del controsoffitto, larga un metro, si è staccata dal tetto della stazione ferroviaria cittadina di via Arosio ed è crollata in terra a un passo dai pendolari in attesa di acquistare i biglietti. E’ successo poco dopo le 11 di oggi, martedì 12 giugno, nello scalo ferroviario del capoluogo brianzolo.

Paura in stazione

Nessun ferito

Miracolosamente non ci sono feriti. Anche perché il personale della Polizia ferroviaria, dopo i primi segnali di cedimento del controsoffitto, ha fatto prontamente allontanare i pendolari presenti. La zona, in questo momento, è interdetta. Si attende la perizia dei Vigili del fuoco – impegnati su più fronti per gli allagamenti dovuti al nubifragio di oggi – per capire se l’intera struttura sia compromessa. Il danno più importante riguarda l’area immediatamente a ridosso della biglietteria, di fronte al market della stazione.

Leggi anche:  Ladri incappucciati sotto casa, sventato furto in pieno centro a Merate

Clicca qui per il video