Orrore nel Meratese: un uomo è stato arrestato per abusi sulla figlia minore.

Abusi sessuali sulla figlia minore

I Carabinieri di Merate infatti, questa mattina hanno infatti fatto scattare le manette intorno ai polsi di un 31enne di origini straniere accusato di aver abusato della figlia. I militari di fatto hanno eseguito un  ordine di carcerazione emesso della Procura della Repubblica di Lecco. L’uomo, ufficialmente domiciliato a Milano, in realtà è stato fermato e arrestato a Montevecchia.

Accuse orribili

Il 31enne deve  ancora scontare la pena di anni 5 e mesi 8 di reclusione poichè ritenuto colpevole di violenza sessuale sulla figlia. I terribili fatti risalgono all’aprile di  quattro anni fa e sono stati commessi a Merate.

L’arrestato è stato portato nella Casa Circondariale di Lecco, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.