Botte risse alcol: una lunga notte quella dei volontari soccorritori e dei medici del 118. Non solo ma anche per le forze dell’ordine che sono dovute intervenire per diversi eventi violenti.

Botte risse alcol

L’episodio più grave, almeno dal punto di vista sanitario, è avvenuto quasi all’alba. Alle 4.30 circa infatti i volontari della Croce Rossa di Lecco sono intervenuti in via Mazzucconi a Lecco per un giovane rimasto ferito in un evento violento. Sul posto anche i Carabinieri del comando provinciale di Lecco. A loro spetterà il compito di capire cosa sia successo nel cuore della notte. Quel che è certo è che il giovanissimo è stato trasportato al Manzoni di Lecco in codice giallo, quindi in condizioni serie ma non critiche.

Botte a Calolzio e alcol in Brianza

Violenza anche a Calolzio dove un 18enne sarebbe rimasto coinvolto in una rissa. Il giovane è stato soccorso di volontari della Croce San Nicolò in via Galli intorno alle 3.20 e poi trasportato in  codice verde in ospedale. Fortunatamente ha riportato traumi non gravi. Anche qui sul caso indagano i Carabinieri che per altro erano già intervenuti in via Galli anche poco dopo mezzanotte. Altro intervento in soccorso di un giovanissimo in Brianza. I volontari della Croce Croce Bianca di Merate infatti si sono presi cura di un ragazzo di 18 anni che si è sentito male a Lomagna con tutta probabilità a causa del troppo alcol. Presentava infatti i sintomi di una intossicazione etilica.

Leggi anche:  Allarme crepe, chiuso nella notte il ponte di Paderno