I pompieri lecchesi hanno dovuto lottare a  lungo per domare un maxi incendio a Premana. Le operazioni di spegnimento si sono protratte per tutta la notte e solo nelle prime ore di questa mattina la situazione è tornata alla normalità.

Maxi incendio a Premana

Il rogo si è sviluppato in una abitazione intorno alle 4 di stanotte. Le fiamme si sono sviluppate inizialmente all’interno di un locale sottotetto.  Successivamente si sono propagate alle strutture lignee del tetto. L’intervento tempestivo delle squadre dei Vigili del Fuoco ha consentito di domare le fiamme. Non solo ma grazie all’opera dei pompieri sono stati limitati i danni alla casa e  di conseguenza anche alle palazzine vicine.

L’intervento

Le squadre sono intervenute con un’autopompa e una autobotte dal distaccamento di Bellano e inoltre con un’autobotte e una autopompa dal Comando Provinciale di Lecco. A supporto delle squadre impegnate nelle operazioni di soccorso tecnico urgente  è stato inviato, dalla sede centrale di Piazza Bione, un automezzo speciale. Si tratta in particolare dell’unità mobile di protezione delle vie aeree. E’ quindi un mezzo  dedicato al ricambio delle riserve di aria utilizzata dai soccorritori tramite gli autoprotettori.