Lite in famiglia due spari al petto grave un 76enne. Tragedia questa mattina a Monza.  Come riporta il giornaledimonza.it un uomo di 76 anni è stato portato via in ambulanza con alcuni colpi di arma da fuoco al petto. E’ grave in ospedale.

Lite in famiglia spari al petto grave un 76enne

La tragedia è avvenuta questa mattina in via Quintino Sella, pieno centro storico di Monza. L’uomo, 76 anni, è stato trovato sul letto con alcuni colpi di arma da fuoco, probabilmente autoinferti, forse al culmine di una lite familiare. Secondo una prima ricostruzione il 76enne si sarebbe chiuso in stanza e avrebbe tentato il gesto estremo sparandosi al petto. In casa con lui al momento della tragedia c’erano moglie e figlia, sotto choc per quanto accaduto.

Sul posto al momento un vasto dispiegamento di Forze dell’ordine.