Grave malore sul lavoro nella tarda serata di ieri a Osnago. Una donna di 31 anni si è sentita male mentre si trovava all’interno di un impianto lavorativo di via Primo Maggio.

Malore sul lavoro

La richiesta di soccorso è scattata poco dopo le 22. Sul posto, a sirene spiegate, sono intervenuti i volontari della Cri di Olgiate. Inizialmente il codice era rosso. Dopo le prime tempestive cure prestate sul posto la situazione, pur nella sua gravità, è apparsa meno drammatica. La donna, nel giro di mezzora infatti., è arrivata all’ospedale Mandic di Merate in codice giallo.