Grave incidente sul lavoro, ferito imprenditore. E’ successo poco dopo le 8 in Valsassina e precisamente a Taceno.

Incidente sul lavoro

A rimanere ferito ad una mano è un imprenditore di 54 anni. Si tratta di uno dei titolari della ditta Artelegno di via Carreggiata. Ancora da chiarire l’esatta dinamica del sinistro. I soccorritori e le forze dell’ordine sono infatti ancora sul posto. Quel che è certo è che per soccorrere l’uomo la centrale operativa dell’Azienda Regionale di Emergenza e Urgenza ha dirottato sul posto, in codice giallo, una ambulanza della Croce Rossa di Premana. Non solo ma per velocizzare le operazioni in Valsassina è arrivato anche l’elicottero dell’ospedale di Sondrio.

I soccorsi

Sul posto, come detto anche Carabinieri e Vigili del Fuoco. L’imprenditore è stato dapprima soccorso sul posto e poi caricato sull’eliambulanza in codice giallo. Le sue condizioni sono quindi serie ma fortunatamente non è in pericolo di vita.

Sicurezza sul lavoro

Quello di stamattina è solo l’ultimo incidente sul lavoro avvenuto negli ultimi tempi nel lecchese. E’ avvenuto a pochi giorni dalle celebrazioni del Primo maggio che quest’anno è stato dedicato proprio alla sicurezza sul lavoro.Nel 2017 gli infortuni sul lavoro nel Lecchese sono stati 3.600, una decina al giorno. In linea con il dato lombardo (117mila casi) e nazionale (635mila incidenti), quantunque Lecco registri numeri in calo rispetto all’anno precedente (-3,4%), contro l’aumento (+1,47%) lombardo.