Giovani ubriachi soccorsi e trasportati in ospedale. E’ accaduto nella notte di Capodanno nel territorio casatese.

Giovani ubriachi in ospedale

E’ finita in ospedale la notte di Capodanno per due adolescenti nel territorio casatese. Poco prima dell’una, in via Jacopo della Quercia a Monticello Brianza, una ragazza di 17 anni ha esagerato con gli alcolici e si è reso necessario l’intervento di una autoambulanza. La giovanissima è stata dunque trasportata in ospedale. Giallo il codice assegnatole, dunque di media criticità. Destino simile è toccato a un ragazzo, coetaneo, in via Dell’Acqua a Barzago. Alle 4.22 un’ambulanza lo ha soccorso a causa delle sue condizioni critiche dovute a un abuso di bevande alcoliche. Giunto in ospedale a Merate, le sue condizioni non sono apparse tuttavia preoccupanti

Due gravi malori

Non solo abuso di alcolici nella notte di Capodanno. Poco dopo la una al centro sportivo di Garbagnate Monastero un uomo di 73 anni ha accusato un malore. Critiche le sue condizioni, un autoambulanza della Croce Verde di Bosisio lo ha trasportato d’urgenza all’ospedale di Erba. Evento medico anche a Garlate, dove alle 3.30 un uomo di 56 anni ha accusato un malore finendo anche lui in ospedale