Cigno investito e ucciso sul ponte. E’ successo con tutta probabiltà questa notte sul ponte della Statale 36 tra Lecco e Pescate, proprio a pochi metri dallo svincolo pescatese.

Cigno investito e ucciso sul ponte

Uno degi esemplari che spesso si notano tra la zona di Rivabella e il Bione e sulle sponde pescatesi, si deve essere avventurato nella notte sulla trafficata arteria e deve essere stato travolto da un mezzo di passaggio. Purtroppo il cigno, tanto amato dai bambini e non solo, non ce l’ha fatta.

Animali difesi e amati

Solo pochi giorni fa proprio il sindaco di Pescate Dante de Capitani si era mobilitato per difendere i maestosi pennuti. In particolare aveva deciso di posizionare in paese aluni cartelli di avviso per tutelare i cigni in cova e i loro nidi.

Mario Stojanovic