Cambia i voti per ripicca professoressa condannata. Pena di tredici mesi, con il beneficio della sospensione per  Maria Graziella Megna, la docente di Scienze umane del Bertacchi di Lecco accusata di aver cambiato (in peggio) i voti a una studentessa.

Cambia i voti per ripicca professoressa condannata

A denunciarla era stata la madre della ragazza. Secondo quanto ricostruito, visto che la giovane si era rifiutata di sottoscrivere il programma perché a suo dire non corretto, la prof l’aveva  ricattata. Al suo diniego i voti erano stati quindi  abbassati.

La posizione del preside dell’istituto

Il preside Raimondo Antonazzo ha chiesto all’Ufficio provinciale provvedimenti disciplinari per decidere che fare con la prof. “Giovedì mattina ho inviato una richiesta di chiarimenti, tramite pec, all’ufficio provinciale provvedimenti disciplinari, che a mio avviso è competente sulla questione. Non spetta a me decidere. Io avevo a suo tempo sanzionato la docente con sospensioni alle quali si era appellata, ma aveva perso sia in primo sia in secondo grado”.

Leggi anche:  Malori: in ospedale anche in 18enne SIRENE DI NOTTE

Tutti i particolari sul Giornale di Lecco in edicola dal 12 febbraio