Cade per 200 metri, trovato morto l’uomo in un canale dell’Alpe Paglio.

Alpe Paglio: cade per 200 metri, trovato morto in un canale

Ritrovato domenica mattina senza vita un escursionista disperso dalla giornata di sabato. Dopo il ritrovamento della sua auto parcheggiata, i soccorritori hanno perlustrato la zona e ritrovato il suo cane, vivo, in un canale ripido poco sotto le piste di sci-alpinismo dell’Alpe Paglio. L’uomo, residente in zona, era scivolato per circa 200 metri, riportando diversi traumi. Non indossava né ciaspole, né ramponi. È stato recuperato con barella portantina e portato a valle. Impegnati una trentina di tecnici della Stazione di Valsassina – Valvarrone (Premana, Vervio e Barzio).

Appello del Soccorso alpino

In questi giorni il Soccorso alpino lancia appelli costanti, in quanto le condizioni meteorologiche recenti hanno determinato la presenza di estese aree ghiacciate. “Consultate i bollettini e gli esperti: chi va in montagna deve farlo con la massima consapevolezza e valutare se sia il caso di tornare indietro. La rinuncia è una grande conquista perché spesso significa tornare a casa vivi”.