Bimbo di 4 anni intrappolato in casa salvato dai pompieri. E’ successo intorno a mezzogiorno a Brivio.

Paura per un bimbo di 4 anni intrappolato in casa

Brutta disavventura, fortunatamente a lieto fine grazie al provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco di Merate, per un piccolo e la sua mamma. Come detto tutto è successo meno di due ore fa in piazza Lavelli De Capitani. Madre e bimbo, di origine straniera, si trovavano nel loro appartamento posto al primo piano di una palazzina. La donna si è allontanata per un istante. E’ uscita sul pianerottolo per stendere i panni. Il bimbo, in quel frangente, si è appoggiato alla porta facendo scattare la serratura

L’intervento dei soccorritori

La mamma ha dapprima tentato di spiegare al piccolo come aprire la porta. Ma il bimbo non era in grado di utilizzare correttamente le chiavi. A quel punto la donna, spaventatissima, ha chiesto aiuto. Il timore era anche che sul gas c’era il pranzo che cuoceva in pentola. Una mossa sbagliata del bimbo e la disavventura si sarebbe potuta trasformare in tragedia con un incendio. Fortunatamente i pompieri meratesi sono intervenuti prontamente. Con una scala sono arrivati al primo piano, sono entrati dalla finestra e hanno “liberato” il piccolo che ha potuto subito riabbracciare la sua mamma.

 

Leggi anche:  Accoltellato durante una lite, ferito in ospedale