Non hanno avuto un esito le ricerche scattate ieri pomeriggio da parte dei soccorsi per alcuni dispersi in Valmalenco. Lo riporta il giornaledisondrio.it

I soccorsi sono di nuovo impegnati questa mattina nelle operazioni per trovarli, ammesso che ci sia davvero qualcuno da trovare.

Le grida d’aiuto poi le ricerche ma ancora nessun esito

L’allarme è scattato ieri intorno alle 16 quando sono state udite delle grida che chiedevano aiuto in lingua inglese. Da Bergamo si è alzato l’elicottero che ha portato sul posto il soccorso alpino e della Guardia di Finanza, 12 tecnici in tutto. Da quel momento sono iniziate le operazioni di ricerca con anche il sorvolo della zona da parte dell’elicottero ma non hanno portato alcun esito. Le ricerche riprenderanno questa mattina, si teme ci siano dei dispersi ma non c’è alcuna certezza e potrebbe essersi trattato anche di un falso allarme.