Allarme ieri sera per presunte crepe sul ponte di Paderno. Per precauzione nella notte la viabilità è stata interrotta, ma ora si circola regolarmente.

Stop alle auto sul ponte di Paderno

A disporre l’alt alle auto in entrambi i sensi di marcia, quindi sia dalla sponda lecchese che da quella bergamasca, sono stati i Carabinieri della Compagnia di Zogno che per primi hanno ricevuto la segnalazione di una crepa presente sul manto stradale. Una situazione potenzialmente estremamente pericolosa che ha spinto le forze dell’ordine a prendere il provvedimento.

Le ispezioni

Sul posto, oltre ai militari, sono intervenuti anche i tecnici di Rfi e  e quelli dell’Amministrazione provinciale. Dopo attente verifiche e ispezioni non sono stati ravvisati elementi di criticità. Per questo il ponte è stato riaperto al traffico.

I lavori

Solo pochi giorni fa l’onorevole dem Gian Mario Fragomeli ha  annunciato che entro l’estate verranno finalmente aggiudicati i lavori – che partiranno poi nel corso del mese di ottobre – per le opere di pulizia, recupero e consolidamento dello storico ponte