Una notte di delirio in Valsassina. Una notte di alcol droga e violenza che putroppo hanno fatto da brutto contorno al Nameless Music Festival, la kermesse musicale iniziata proprio ieri a Barzio e che per tre giorni porterà in valle centinaia di giovani.

Alcol, droga e violenza 17

Purtroppo come detto gli episodi di abuso di alcolici e sostanze stupefacenti non sono mancati. Tanti, troppi, gli interventi di soccorritori e forze dell’ordine. Due giovanissimi di 17 e 21 anni sono finiti in ospedale (Il primo alle 19 di ieri sera e il secondo nel cuore della notte) per delle intossicazioni da sostanze pericolose. Tra i due il più grave è il minorenne che è stato portato al  Manzoni in codice giallo dai Volontari del Soccorso di Bellano.

Intossicazioni etiliche

Anche l’alcol ha creato non pochi problemi. Anche in questo caso sono stati due ragazzini minorenni di sol1 17 anni a stare male . Sono stati soccorsi dai volontari della Cri di Balisio e da quelli della Croce San Nicolò e in entrambi i casi sono stati allertati anche i carabinieri. Per uno dei due giovanissimi non è stato necessario il trasporto in ospedale. L’altro è finito al Manzoni in codice giallo

Leggi anche:  Festa per il 40esimo di ordinazione di don Lucio Galbiati

Aggressione

E’ finito in ospedale, fortunatamente in codice verde, anche il 18enne vittima di una aggressione sempre nei pressi del Festival Musicale.