Notte davvero intensa per i soccorritori e le forze dell’ordine lecchesi tra incidenti, malori e intossicazioni etiliche. Per il troppo alcol è  addirittura finito un 14enne in ospedale.

Troppo alcol: ragazzino di 14 anni si sente male

Il giovanissimo, che si trovava in un locale di via  Nazionale Nord a Colico, pochi minuti prima dell’una si è sentito male. Per lui tutti i sintomi di una intossicazione etilica. Sul posto sono intervenuti in codice giallo i volontari del soccorso di Bellano. Non solo ma sono stati  anche allertati i carabinieri. Il ragazzino è stato poi trasportato per le cure del caso all’ospedale di Gravedona, fortunatamente in codice verde.

I carabinieri sono poi sono stati allertati anche in Brianza. A Osnago, poco prima delle 4, un ragazzo di 25 anni è stato male mentre era  nei pressi di un locale di via Statale. Il giovane, soccorso dagli uomini della Croce bianca di Merate, è stato trasportato in codice verde al Mandic.

Doppio incidente a Galbiate

Doppio incidente, nel giro di pochi minuti nel cuore della notte a Galbiate. Entrambi i sinistri, nei quali due auto sono uscite fuori strada, sono avvenuti intorno alle 4. Il primo in via 2 Giugno, vicino al cimitero.  A rimanere ferito fortunatamente in maniera non grave, è stato un uomo di 52 anni che è stato poi trasportato al Manzoni in codice verde. Sul posto, insieme ai volontari della Croce rossa di Galbiate, sono interveniti anche pompieri e carabinieri. Pochi minuti più  tardi secondo incidente, questa volta lungo la strada provinciale che collega Galbiate a Ello. Coinvolto nel sinistro un ragazzo di 21 anni che è stato soccorso dai Volontari della Croce Verde di Bosisio, ma non è poi stato trasportato in ospedale.