Natura, natura e ancora natura! Le pareti e arredi tessili si coloreranno di verde (nelle sue molteplici tonalità), di arancio, di azzurro cielo velato e di tutti i colori della terra dal rosso al marrone. Ritorneranno le stampe geometriche, in stile anni ’60 -’70 ma soprattutto le trame floreali. Per i tessuti: lino, materie organiche e stoffe stampate. Anche per i rivestimenti e i pavimenti si dovranno usare prevalentemente materiali naturali dal legno alle pietre. Gran ritorno della pelle per rivestire divani, sedie e poltrone.

Una sfida tecnologica

Una scelta molto di moda risulterà essere il marmo bianco, da abbinare a moquette, seta, stucchi e cristalli per garantirsi una nota di lusso contemporaneo in casa. Il mobilio si riveste di trame a canestro e textures intrecciate. Dovrà essere ecosostenibile, realizzato con materiali ecologici a basso sfruttamento delle materie prime e mediante metodologie di produzione a basso impatto ambientale. Per la cucina, grande ritorno alla funzionalità e massima attenzione all’ottimizzazione degli spazi. L’arredamento cucina è anche una sfida tecnologica: nuove applicazioni per la gestione in remoto degli elettrodomestici e soluzioni compatte per la depurazione efficace dell’aria.

Leggi anche:  Arredobagno, l'importanza della corretta progettazione

Pareti e arredi tessili

E poi nuovi forni e piani cottura, più facili da pulire e perfetti per cotture simultanee oltre a nuovi sistemi di refrigerazione, pensati per prolungare la vita dei cibi da conservare e per preservarne le caratteristiche nutritive originali. Il bagno diventa un vero e proprio ambiente su misura e le ultime tendenze dell’arredo, prediligono mobili dalle linee pulite e forme geometriche. I nuovi rivestimenti devono essere a prova di acqua. Quindi ampio uso del gres, delle resine e dei cementi oltre alla classica ceramica, in tutte le sue varianti. Nel living non può mancare il divano angolare componibile o con penisola, per creare una vera e propria isola dedicata al relax, in grado di ospitare tutta la famiglia o gli amici. Basta poi aggiungere un tappeto e un tavolino e l’ambiente è completato.