A Villa Greppi un corso su improvvisazione e libertà espressiva. Protagonisti di questa parentesi creativa così particolare e intensa sono stati gli studenti della scuola superiore di Monticello.

Improvvisazione a Villa Greppi

L’obbiettivo del corso è stato quello di scoprire le svariate possibilità espressive e sonore che la scuola ha a disposizione con gli strumenti musicali. Ma anche con la nostra voce, comprendendo e scoprendo il significato di estemporizzazione ed improvvisazione. Sono stati affrontati poi quei generi musicali (blues, jazz, pop, etnica, elettronica, classica contemporanea) che a partire dal secolo scorso e fino a i giorni nostri hanno valorizzato questa forma di espressione rendendone ormai indispensabile la conoscenza a chi voglia affrontare una formazione di tipo musicale. Il corso è stato tenuto dal maestro Simone Petracca chitarrista, compositore e insegnate di musica, laureato in Jazz al Conservatorio di Como.