Lo sfogo dell’onorevole Tentori

“Basta odio contro i migranti”

“Basta odio contro i migranti”. E’ lo sfogo dell’onorevole Veronica Tentori eletto tra le fila del Pd. “Da tempo assistiamo purtroppo all’esplosione di sentimenti di odio e alla perdita del senso di comunità, quando di fronte ad un fenomeno come quello migratorio, sempre più strutturale, è imprescindibile la necessità di condividere e costruire insieme le soluzioni, il cui cardine sia il rispetto reciproco e la tutela della dignità dell’essere umano”.

Oggi pomeriggio ha partecipato all’iniziativa “Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace”

Veronica Tentori  oggi pomeriggio ha partecipato all’iniziativa “Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace” organizzate dal Decanato in collaborazione con le associazioni del territorio volta a rilanciare il messaggio di papa Francesco per la 51esima Giornata mondiale della Pace. “A inizio anno ondate di commenti pieni di rabbia si sono riversate su dei neonati innocenti per il solo fatto di essere venuti al mondo da genitori immigrati. Sempre più frequentemente il fenomeno migratorio viene utilizzato per fomentare le paure e le insicurezze presenti nella nostra società, alimentando l’odio, anche da alcune forze politiche che vogliono elevare il proprio consenso elettorale e che tuttavia, a parte una becera propaganda, non avanzano proposte concrete e realistiche per affrontare la situazione.”

Leggi anche:  Una lotteria speciale per Sharon, il commovente appello di mamma Romina

Le conclusioni

“Personalmente, a costo di risultare impopolare, coglierò ogni occasione utile per contrastare questa deriva pericolosa: il rispetto dei diritti umani e della dignità delle persone non è negoziabile. Il mio auspicio per il nuovo anno è che l’umanità torni un valore fondante delle nostre comunità.”