Traversata atlantica da paura per un mandellese. Stiamo parlando di Dario Noseda. Il navigatore ce l’ha fatta: ha attraversato l’oceano da solo ed è proprio il caso di dirlo… per lui è stata una vera odissea

Traversata Atlantica

è arrivato in settimana dall’altra parte dell’Oceano Atlantico, dopo che lo scorso 11 novembre era salpato da Tenerife (Spagna) per navigare da solo, a bordo della sua Star. Poi i cambi di programma con una sosta a Capo Verde per un guasto elettrico, la nuova meta d’ approdo (dalle Bahamas a Martinica) la fine del cibo a poche miglia dalla fine e l’incredibile arrivo a St. Lucia.

L’impresa di Noseda

Noseda era partito da Mandello a fine ottobre, “battezzato” dalla Canottieri Lecco che gli aveva affidato colori e gagliardetto. A condurlo attraverso l’Atlantico, un’imbarcazione Star che lui stesso aveva modificato per navigare in solitaria nell’Oceano.

Tutti i particolari e l’incredibile racconto del navigatore sul Giornale di Lecco in edicola da oggi, sabato 23 dicembre