Si è svolta questa mattina in Regione Lombardia la premiazione dei negozi storici edizione 2017. Numerosi i titolari dei  negozi storici lecchesi che hanno ritirato il prestigioso attestato. A consegnarlo è stato l’assessore allo Sviluppo economico Mauro Parolini.  Presente anche  il consigliere regionale lecchese Mauro Piazza.

Ecco i  negozi storici lecchesi premiati

Ecco tutte le realtà commerciali del territorio che hanno ricevuto il riconoscimento.

Lecco Bar Baff (1932), Storica Attività 
- Lecco, Buzzi (1927), Storica Attività 
- Lecco, Carminati (1964), Storica Attività 
- Lecco, Ferrario e Aondio (1949), Storica Attività 
- Lecco, Filatelia Manzoniana (1967), Negozio Storico 
- Lecco, La Fiorita (1937), Storica Attività 
- Lierna, Market Amico (1938), Storica Attività 
- Mandello Del Lario, Bottazzi Carlo Macelleria (1951), Storica Attività 
- Merate, Sangiorgio (1947), Storica Attività 
- Olginate, Oreficeria Bassani (1966), Storica Attività 
- Olginate, Panificio Dell’Oro (1958), Storica Attività.

I complimenti di Piazza

“La giornata di oggi è stata l’occasione per incontrare nuovamente queste realtà così belle e significative del nostro territorio” commenta il consigliere Piazza. “È dal 2004 che Regione Lombardia, in accordo con gli enti locali e le associazioni di categoria, ha istituito questo riconoscimento. L’obiettivo è  tener viva la memoria e soprattutto  premiare la professionalità. Di chi? Ma  di quelle generazioni di imprenditori che da più di cinquant’anni hanno saputo unire tradizione e innovazione. Hanno creato quindi con il loro servizio un valore per le comunità di riferimento”.