Cerimonia di consegna delle aquile ai maestri del commercio.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione 50&Più Confcommercio Lecco

Ieri,  domenica 19 novembre si è tenuta la cerimonia di consegna  delle onorificenze per il “Maestro del Commercio”. L’iniziativa, promossa dall’Associazione 50&Più Confcommercio Lecco, è dedicata a chi si è impegnato per anni nel commercio, nel turismo e nei servizi. Le persone premiate  con le Aquile d’Argento, d’Oro e di Diamante sono state 28 (più tre eccellenze) provenienti dalla città e dalla Provincia.

La consegna

La consegna dei riconoscimenti è avvenuta dopo la messa nella sala conferenze del Palazzo del Commercio di piazza Garibaldi a Lecco a partire dalle ore 10. “L’onorificenza ”Maestro del Commercio” è particolarmente significativa e testimonia il valore del lavoro e dell’etica nel nostro territorio – sottolinea il presidente di 50&Più Confcommercio Lecco, Eugenio Milani – Queste occasioni, volute con forza e convinzione dall’associazione, servono a esaltare quei valori che hanno permesso alla nostra società di crescere in un sistema di benessere diffuso”.

Tutti i premiati

Premiati con l’Aquila d’argento (25 anni di attività): Giovanni Magurno di Costa Masnaga, Francesco Pirroni di Casatenovo, Paola Colombo di Lecco, Maria Carla Colombo di Oggiono, Aldo Perego di Malgrate. Aquila d’oro (40 anni di attività) per Arturo Longhi di Valmadrera, Osvaldo Magni di Calco, Francesco Viola di O. Molgora, Pierdomenico Canè di Colle B.za, Rosa Riva di Lecco, Virginia Marenzi di Calolzio, Teresita Tami di Mandello, Giulia Dell’Oro di Lecco, Gioacchino Riva di Vercurago, Oriella Combi di Cassina Valsassina, Carolina Ravasio di Calolzio, Rosina Panzeri di Olginate. Aquila di diamante (50 anni di attività) per Rinaldo Riva di Garlate, Elio Longoni di Santa Maria Hoè, Rosa Maria Cazzavacca di Barzio, Jolanda Biffi di Lecco, Giuseppina Zerbini di Mandello, Gian Battista Valseschini di Lecco, Giuseppe Secomandi di Lecco, Maria Carla Rusconi di Valmadrera, Dorina Sangiorgio di Oggiono, Angelo Ravasio di Calolzio. Riconoscimenti speciali, infine, per Diana Mac William (premiata con ‘Rosa per una Donna’ per la realtà Nespolo), Franco Rocchi (‘Chiave del successo’ per l’impegno nel turismo del Lago di Como) e l’azienda Camp (‘Maestri più’ per essersi affermata nel settore delle attrezzature per l’alpinismo).

Leggi anche:  Tragedia di Castello: 30 anni non bastano a cancellare il dolore

Tutte le foto sul Giornale di lecco in edicola da lunedì 20 novembre