Varenna, trenta partecipanti alla Camminata Ecologica.

“M’illumino di meno”

Erano una trentina i coraggiosi varennesi che, nella serata di venerdì 23 febbraio, hanno sfidato buio e freddo per la seconda Camminata Ecologica alla croce di Vezio. L’escursione notturna è stata promossa dal Comune di Varenna, nell’ambito di “M’illumino di meno”, la festa del risparmio energetico, in contemporanea a tante altre iniziative svolte in tutta Italia per sensibilizzare la popolazione sul tema della sostenibilità degli stili di vita.

A piedi, da piazza San Giorgio a Vezio

Nonostante il freddo pungente, una trentina di partecipanti si sono ritrovati presso piazza San Giorgio e, indossate le torce frontali, si sono incamminati verso il sentiero del Viandante raggiungendo Vezio e la croce posta sul crinale del monte Fopp. Ammirando l’incantevole panorama del Lario velato da una leggera foschia, è stato il momento delle foto di rito, dello scambio di un bicchiere di tisana e di the caldi. Novità di quest’anno è stata la distribuzione ai partecipanti di una cartolina ricordo della camminata, con annotato il decalogo di “M’illumino di meno”, una lista di gesti quotidiani che permettono di risparmiare energia ed avere un minor impatto ambientale sulla terra.

Leggi anche:  Trenord: ancora ritardi e cancellazioni – INFO

Ritorno in paese e festa

La camminata si è conclusa con il ritorno a Varenna attraverso le contrade del centro storico e infine con un momento di convivialità organizzato dall’Associazione “Scanagatta”, dal gruppo Alpini e dalla Pro Loco, con vin brulé, dolci e alcune danze.