Sono ben 13 i Comuni che hanno sottoscritto oggi – sabato 5 maggio – il “Patto per lo sviluppo”, un documento che permetterà ai Comuni sottoscriventi di partecipare ai bandi e progetti Europei.

Patto per lo sviluppo

Attraverso la sua pagina Facebook il primo cittadino di Cisano Bergamasco, Andrea Previtali, si è detto soddisfatto. «Esprimo un sentito ringraziamento ai Sindaci, Assessori e Consiglieri comunali che questa mattina, in rappresentanza dei propri Comuni, hanno sottoscritto il “Patto per lo sviluppo”. Un documento che, al momento, unisce un territorio di quasi 80.000 mila abitanti, su due Province, e ci permetterà di partecipare ai bandi e progetti Europei. Ringrazio la “Sviluppo imprese” ed in particolare modo l’ing. Boris Brumana per il sempre e costante impegno nel sostenere questo progetto. Ora tutti insieme ci mettiamo al lavoro: per i nostri cittadini e per il nostro stupendo territorio»

I comuni

Hanno sottoscritto il “Patto per lo sviluppo” i comuni di: Caprino Bergamasco, Calolziocorte, Cisano Bergamasco, Monte Marenzo, Palazzago, Ponte San Pietro, Sotto il Monte, Terno d’isola, Torre de’ Busi, Villa d’Adda e Costa Valle Imagna.

Per impegni e problemi imprevisti non sono riusciti ad essere presenti i Sindaci di Bonate Sopra e Brembate Sopra, ma entrambi hanno già dichiarato di voler sottoscrivere. Con loro il numero dei Comuni firmatari sale già a 13.