Parroco fannullone. La gaffe sta facendo il giro d’Italia. Testate nazionali, cartacee e on line, oggi hanno ripreso la clamorosa gaffe in Giunta.

Parroco fannullone, è bufera

Il fuori onda della Giunta di Cassina,  in cui è stato dato del fannullone al parroco, ha fatto il giro d’Italia. Testate nazionali, cartacee e on line, oggi hanno ripreso la clamorosa gaffe su don Massimo Donghi, fino a pochi anni fa a Besana Brianza e molto conosciuto anche nel territorio casatese, che ha coinvolto il sindaco Massimo Mandelli e l’assessore Tommaso Chiarella, che stava trasmettendo on line la discussione tra primo cittadino e assessori.

La notizia ha fatto il giro d’Italia

Numerosi network nazionali hanno ripreso anche il video con la risposta del sacerdote. Insomma, il fatto non ha destato scalpore solo a Cassina, dove già c’erano state reazioni del mondo della politica, ma anche nel resto della penisola. L’episodio infatti è finito sulle prime pagine dei quotidiani cartacei e nelle home page delle edizioni web. Che il botta e risposta tra “Don Camillo e Peppone” continui?