Niente più soldi, si fa tutto con il braccialetto in oratorio. Succede a Casatenovo.

Braccialetto in oratorio

Un braccialetto elettronico per ogni bambino. In modo da controllarne la presenza, evitare che porti con sé denaro contante e per iscriverlo con maggiore facilità al Cre e alle altre attività. La sperimentazione di «Sansone» – questo il nome del progetto già in uso in alcune parrocchie – a Casatenovo sta partendo proprio in questi giorni.

Il don

Don Andrea Perego: «Grazie all’account virtuale i genitori possono evitare di incastrare gli orari di lavoro per venire in segreteria parrocchiale a iscrivere i figli al Cre, al catechismo, alle gite, ai ritiri
e a tutte le attività. Ci sarà un po’ di scetticismo, ma verrà superato».

 

Tutti i particolari sul Giornale di Merate in edicola da oggi, martedì 8 maggio. Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Merate” dallo store.