Lo scorso 2 giugno, presso il circolo sociale Tamburlano di Solza, la voce del noto tenore lirico Matteo Tiraboschi ha reso la giornata indimenticabile.

Matteo Tiraboschi tenore bergamasco incanta il circolo

Dopo il pranzo, i cui proventi sono stati devoluti all’associazione a Maria, il tenore ha dedicato ai parenti della vittima l’Ave Maria di Schubert. Un momento toccante per gli amici, il marito e la suocera di Maria Riboli presenti al pranzo. Gli amici della ragazza scomparsa durante l’attentato di Dacca non hanno saputo trattenere le lacrime sentendo la voce del tenore. L’artista ha scelto questa canzone proprio per ricordare la presenza di Maria che, il 2 giugno del 2016, era stata per l’ultima volta al circolo sociale. Invitato da un amico ha voluto compiere questo gesto di grande altruismo donando la sua voce a tutti i presenti.

Il racconto della giornata sul Giornale di Merate in edicola questa settimana.