Da poco meno di un anno il centro anziani e pensionati di Solza ha aperto le sue porte a tutti gli anziani del paese. Le iscrizioni sono moltissime e il 16 febbraio festeggia il traguardo davanti ad una pizza.

Festeggiare i buoni risultati con una pizza

Alle 19.30, presso il castello Colleoni, si terrà una cena per soci e non soci, a seguire una divertente tombolata.

Il centro ha molto da festeggiare, più di cento iscritti e molte amicizie nate tra una partita di carte e un bicchiere di vino. I soci hanno ammesso che da quando esiste il centro si sentono meno soli ed hanno un luogo in cui ritrovarsi per ridere e scherzare.

Un presidente pronto ad impegnarsi

Il presidente del centro, Doro Ravasio, si impegna ogni giorno per unire tutti i pensionati. <Tra gli anziani c’è molta solitudine, spesso se si perde il partner si resta soli e disperati. Io e gli altri soci non vogliamo che questo accada. Abbiamo creato un centro diverso dagli altri perché ricorda in tutto e per tutto una casa. Divano, televisore, una piccola libreria, si può stare in compagnia sentendosi in un ambiente familiare>.

Leggi anche:  Lavori in galleria per sistemare la rete telefonica: le chiusure della Statale 36