Finalmente sono iniziati i lavori di ricostruzione del Ponte di Annone e presto si interverrà anche sul cavalcavia di Civate. Proprio  per consentire l’esecuzione delle opere in piena sicurezza Anas ha disposto alcune limitazioni al traffico lungo la Satale 36.

Ponte di Annone

Dal 9 maggio al 12 maggio sarà istituita la chiusura della corsia di marcia lungo la carreggiata sud, tra il km 41,300 e il km 41. La limitazione sarà in vigore nella sola fascia oraria notturna 22 – 06 e il traffico sarà deviato sulla corsia di sorpasso. Dal 14 maggio al 17 maggio sarà invece chiusa la corsia di marcia lungo la carreggiata nord, tra il km 41,000 e il km 41,300. Anche in questo caso la chiusura sarà in vigore dalle22 alle ore 06 e il traffico sarà deviato sulla corsia di sorpasso. Lungo il tratto sarà inoltre in vigore il limite di velocità a 50 km/h e il divieto di sorpasso per tutti gli autoveicoli.

Ponte di Civate

Per e ffettuare interventi di sistemazione e messa in sicurezza del cavalcavia di competenza del Comune di Civate, di sovrappasso alla statale 36 in corrispondenza del km 44,500, dal 9 maggio al 12 maggio 2018la carreggiata sud della statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” sarà chiusa in orario notturno tra il km 49,100 e il km 44,400.

Leggi anche:  Inaugurata a Visso la stalla realizzata dagli alpini

La chiusura sarà limitata alla fascia oraria 22 – 06.

L’ultima notte di chiusura sarà dalle 22 di venerdì 11 maggio alle ore 06 di sabato 12 maggio.

Traffico deviato

Il traffico proveniente da Lecco sarà deviato in corrispondenza dello svincolo di Pescate, al km 49,100, con indirizzamento sulle provinciali 583 e 639 e sulla viabilità locale, con successivo rientro sulla statale 36 allo svincolo di Civate, al km 44,400.