La Provincia di Lecco, nell’ambito delle attività del Servizio Collocamento disabili e fasce deboli, partecipa con il progetto territoriale Donne@lavoro: una rete per ripartire al Premio PA sostenibile. 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030.

Donne@lavoro

L’iniziativa, promossa da FPA in collaborazione con ASviS all’interno del Forum PA 2018 dal 22 al 24 maggio a Roma, è finalizzata a raccogliere i migliori progetti che possano aiutare l’Italia, in particolare i singoli territori, ad affrontare le debolezze dell’attuale modello di sviluppo, scegliendo un sentiero di crescita sostenibile da percorrere fino e oltre il 2030.

Congresso Nazionale di Criminologia

Sulla scia del XXXI Congresso Nazionale di Criminologia, che ha selezionato il progetto Donne@lavoro: una rete per ripartire tra i 60 migliori a livello nazionale, si è ritenuto meritevole di conoscenza oltre confine la proficua collaborazione, in essere dal 2013, con il Fondo Zanetti e le associazioni di tutela, per l’inserimento lavorativo delle donne vittime di violenza, esempio dello scambio di buone prassi sul territorio lecchese.

Forum PA

I progetti saranno valutati dai visitatori della piattaforma di Forum PA e sottoposti a una giuria di esperti che selezionerà, per ciascun ambito, una short list di soluzioni meritevoli sulla base dei criteri di innovatività e originalità, trasferibilità del progetto in contesti differenti, rilevanza e sostenibilità.

Leggi anche:  Cab Polidiagnostico cresce, in apertura il quinto centro -VIDEO

 

Durante i tre giorni i visitatori di Forum PA 2018 decreteranno il progetto più apprezzato, che riceverà un riconoscimento.

 

Al link www.forumpachallenge.it/soluzioni/donnelavoro-una-rete-ripartire è possibile sostenere il progetto presentato, con una valutazione da una a cinque stelle.

 Marinella Maldini

“L’esempio della Provincia di Lecco – commenta la Consigliera provinciale delegata all’Istruzione e alle Pari Opportunità Marinella Maldini – mette in luce come, per poter raggiungere obiettivi a lungo termine e prevenire il rischio di recidive, è necessario sviluppare una rete territoriale volta alla ricerca mirata di fondi attraverso personale dedicato e qualificato, che consideri il lavoro la risposta vincente contro il fenomeno della violenza sulle donne”.

  Giuseppe Scaccabarozzi

“Lo scopo che ci proponiamo – aggiunge il Consigliere provinciale delegato al Lavoro Giuseppe Scaccabarozzi – è quello di promuovere un modello territoriale che favorisca l’apprendimento reciproco, lo scambio di buone pratiche e lo sviluppo di metodi di lavoro trasferibili ad altre Regioni o Paesi. Il Forum PA rappresenta un’opportunità di alto livello dove promuovere il nostro progetto territoriale”.