Questa mattina il Prefetto di Como Bruno Corda ha indetto una riunione in Prefettura per un aggiornamento sulla situazione relativa alla frana di Argegno e ai lavori di ripristino che ancora non sono partiti. Il 10 settembre, ad Argegno, si era verificata una frana lungo la strada Statale Regina. Dopo mesi dall’accaduto la situazione della strada principale del lago di Como continua in quel punto ad essere a senso unico alternato. Su questo caso si era mossa anche Striscia La Notizia.

Frana Argegno ecco com’è andato il vertice col Prefetto

Alla riunione di oggi sono intervenuti il sindaco di Argegno, Roberto De Angeli, e i funzionari Anas responsabili per la Strada Statale Regina. Anas ha comunicato che il 9 aprile è avvenuta la consegna dei lavori alla ditta che si è aggiudicata l’appalto. Entro la metà della prossima settimana l’impresa consegnarà il cronoprogramma dei lavori da realizzare. I lavori dovranno terminare entro il 4 luglio.

A causa dei lavori per un tempo limitato ci sarà la chiusura della strada in corrispondenza dell’area del cantiere.

Leggi anche:  Appende il violino al chiodo per gestire il Rifugio Elisa

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU