Espositori a Ristorexpo, solo aziende di qualità. L’edizione 2018 della manifestazione organizzata da Lariofiere si è da poco conclusa con successo. Fra i tanti stand che hanno affollato da domenica 4 a mercoledì 7 marzo gli spazi della struttura di Erba, ce ne è uno che si è distinto per proposte ben riuscite e un’interazione positiva con i presenti. Stiamo parlando dello spazio allestito in collaborazione dalla Bianchi Bazzi e da For Hotel Complements. Da una parte dunque l’azienda di Colico, attiva nella vendita e nella distribuzione di vini italiani e stranieri, birre pregiate, liquori, acque e bibite. Dall’altra la realtà valtellinese impegnata nella fornitura dell’attrezzatura per tutto ciò che è ristorazione, per il settore alberghiero e anche per il privato.

Espositori a Ristorexpo, parola a Bianchi Bazzi

«Dopo qualche anno di assenza abbiamo deciso di tornare come espositori a Ristorexpo. L’idea è nata grazie alla collaborazione con For Hotel Complements e insieme abbiamo scelto di presentarci in coppia, scambiandoci i contatti e creando una vera e propria sinergia – ha spiegato Giovanni Poncia, uno dei soci della Bianchi Bazzi – la partecipazione è stata positiva, c’è stata un’affluenza importante alla fiera e soprattutto al nostro stand».

Espositori a Ristorexpo, tocca a For Hotel Complements

Gli fanno eco Monica Conforto e Lorenzo Murgolo, i due architetti che hanno allestito lo spazio condiviso, coordinandosi con Fabiano Colombo, referente commerciale della Bianchi Bazzi. «Abbiamo progettato lo stand congiuntamente, cercando di creare qualcosa che avesse un significato diverso rispetto a quelli tradizionali, l’obiettivo di questa unione di forze era proprio quello di attrarre il maggior pubblico possibile – hanno affermato – attraverso la realizzazione di momenti conviviali e di cibo siamo riusciti a far conoscere i nostri prodotti, ossia vino e bevande per Bianchi Bazzi e attrezzatura per For Hotel Complements».

Lato beverage, in copertina tre realtà di livello

Ogni giornata è stata caratterizzata da un evento: «Ci siamo focalizzati principalmente su tre realtà, ossia la Tenuta Montemagno, l’azienda altoatesina Peter Zemmer e l’Astoria – ha aggiunto Poncia – con le prime due abbiamo proposto degustazioni, con la terza abbiamo impostato un aperitivo più giovanile, divertente». Ad impreziosire il tutto è stata anche la presenza dei giornalisti Paolo Massobrio e Marco Gatti. La Bianchi Bazzi tratta oltre 500 etichette differenti e di conseguenza durante la manifestazione ha anche fatto assaggiare parecchio altro presente all’interno del suo catalogo.

Leggi anche:  Piani dei Resinelli, l’incontro con gli autori che amano la montagna

Da Carpano alla birra di qualità

Una menzione speciale va fatta per la degustazione di Carpano (Antica Formula) e del Punt e Mes, alla presenza di un Brand Ambassador: sono stati proposti miscelati in diverse versioni, per far capire le potenzialità dei due prodotti. Entrambi possono essere bevuti lisci ma possono essere usati anche come base per cocktail. Spazio poi alle birre, al nuovo metodo di spillatura legato ad una birreria della regione tedesca della Franconia, alla birra proveniente dal birrificio Kiem di Lana e a quella del birrificio di San Biagio, in Umbria. Insomma, un mondo intero in mostra.

Ogni buon vino è accompagnato da un ottimo piatto

E si sa che un buon vino o una buona birra spesso accompagnano un ottimo piatto. «Proprio per questo abbiamo voluto creare una zona cottura e preparazione cibo e un’area dedicata alla mescita di vino e birra – hanno proseguito Monica e Lorenzo – dall’altra parte ecco lo spazio dedicato alla convivialità, un comodo tavolo e le vetrine con i vari prodotti. Lo scopo è stato quello di unire le forze per sedere un ospite a mangiare e bere».

Scambio di prodotti ma anche culturale

Tramite l’azione (mangiare e bere) For Hotel Complements ha messo dunque in mostra ciò che propone tutti i giorni. Dal bicchiere giusto per assaporare un determinato tipo di vino al piatto perfetto per esaltare il sapore di una pietanza. «Siamo soddisfatti, siamo stati bravi a creare questa partnership all’interno di Ristorexpo e a portarla avanti con intelligenza valorizzando l’idea di partenza – hanno concluso i due architetti – . Inoltre è stata l’occasione per creare scambi, non solo di prodotti, ma anche culturali, per far incontrare persone e diffondere le esperienze».

I contatti utili

Per ulteriori informazioni su Bianchi Bazzi è possibile consultare il sito www.bianchibazzi.it, chiamare lo 0341.940251 o recarsi a Colico, in vi La Croce 15. Per quanto riguarda For Hotel Complements visitare www.forhotel.it, la pagina Facebook «For Hotel Complements» e una delle sedi in Valtellina (Bianzone, Castione, Livigno, Piantedo).

 

Informazione Pubblicitaria